Segnala la tua appChi siamoContatti

ArmoColest, l’arma contro il colesterolo

Per il controllo del colesterolo e trigliceridi è possibile ricorrere ora a un nuovo integratore, ArmoColest,  con monacolina K da riso rosso fermentato.  Un’arma in più quindi per chi ha il colesterolo alto e non vuole ricorrere a farmaci di sintesi, che spesso provocano fastidiosi se non persino pericolosi effetti collaterali. ArmoColest è adatto anche a vegani ed è privo di glutine. L’assunzione è molto semplice, 1 compressa al giorno dopo cena per avere i benefici di questo integratore. Ecco dove potete trovarlo: farmajet.it

Armocolest: controlla il tuo colesterolo

 

Il colesterolo è una sostanza grassa molto importante per il nostro corpo, dal momento che è uno degli elementi che formano la membrana cellulare, mantenendola elastica e stabile. Il colesterolo pertanto circola nel sangue e deve essere portato ai vari organi per svolgere la propria funzione, questo avviene grazie a dei trasportatori. Le LDL, chiamate colesterolo cattivo, portano il colesterolo verso le cellule e, se in eccesso, possono accumularsi sulle pareti dei vasi sanguigni  provocando danni  e problemi quali aterosclerosi, infarto, ictus. Le HDL invece, chiamate anche colesterolo buono, sono gli spazzini del sangue in quanto hanno il compito di catturare le LDL in eccesso e portarle al fegato dove verranno poi eliminate.

Lo stile di vita odierno, stressante, che ci espone a diversi fattori di inquinamento, il tipo di alimentazione ma anche a volte fattori ereditari provocano un aumento di colesterolo LDL oltre i limiti. Ecco quindi che integratori, quali ArmoColest, possono essere di notevole aiuto.

ArmoColest è un integratore con:

  • monacolina K da riso rosso fermentato
  • CoQ10
  • il complesso Biox-Save.

Riso rosso fermentato

Il riso rosso fermentato, componente tradizionale della cucina e medicina popolare cinese, si ottiene dalla fermentazione del riso che tutti noi conosciamo, il riso che usiamo in cucina,  ad opera di un lievito, il Monascus purpureus (o anche lievito rosso), che gli conferisce colore e  proprietà ipocolesterolemizzanti. Infatti, durante il processo di fermentazione, si formano delle sostanze, tra cui la monacolina K, dalla funzione simile alle statine, i farmaci che abbassano il colesterolo, ma di provenienza totalmente naturale. Questa sostanza è capace di inibire la produzione di colesterolo da parte del corpo. Non solo, il riso rosso fermentato riduce anche il rischio cardiovascolare grazie alla sua azione antinfiammatoria e vasodilatatrice. Il grafico, ricavato da uno studio dell’Università della California e pubblicato sulla prestigiosa rivista The American Journal of Clinical Nutrition, descrive al meglio l’efficacia del riso rosso fermentato sui valori di colesterolo. Dopo due settimane di assunzione di Riso rosso fermentato nel gruppo trattato il colesterolo totale è sceso del 19%, il colesterolo cattivo del 28% e i trigliceridi del 7%.

Riso fermentato per combattare il colesterolo

Risultati di uno studio realizzato dalla Scuola di medicina dell’Università della California, Los Angeles. Il gruppo trattato con riso rosso fermentato presenta valori in calo per trigliceridi, colesterolo totale e LDL

L’integratore ArmoColest associa all’azione del riso rosso fermentato anche il coenzima Q10 (CoQ10), un potente antiossidante molto importante per la salute e il buon funzionamento dell’apparato cardiovascolare. Quando si assumono farmaci o integratori per abbassare il colesterolo, anche il coenzima Q10 viene inibito, ecco perché è buona norma integrarlo, come fa ArmoColest. Infine, il complesso Biox-Save è una materia prima brevettata ottenuta dal mix di due potenti antiossidanti ottenuti dalle olive verdi e le uve rosse italiane biologiche.  E’ stato dimostrato che il potere antiossidante del complesso Biox-Save protegge la salute del sistema cardiovascolare in quanto inibisce la formazione di oxLDL, il colesterolo cattivo più pericoloso formato dall’ossidazione di LDL,  capace di ostruire i vasi sanguigni con molta facilità.

ArmoColest pertanto si presenta come un prodotto completo, ottenuto da sostanze naturali, che va inserito nel contesto di uno stile di vita sano e di una dieta equilibrata, ricca di fibre, frutta, verdura, senza dimenticare il pesce, soprattutto il pesce azzurro e il salmone.  Se prevedete un uso prolungato dell’integratore è sempre meglio rivolgersi al vostro medico per un parere.

Avete provato ArmoColest? Scrivete qui la vostra esperienza!
Link al prodotto

 

Lascia un commento








Commenti


- 09 June 2016 at 18:10
lo sto usando da un mese e ho riscontrato un abbassamento del colesterolo da 270 a 240 di totale, comodo perche lo prendo la sera.
Giorgia - 09 June 2016 at 20:43
Grazie Mario per la tua testimonianza!





Segnala la tua appChi siamoContattiPrivacy