Segnala la tua appChi siamoContatti

Spaghetti ai frutti di mare: primo piatto della dieta mediterranea

La dieta mediterranea rappresenta le scelte alimentari di quelle terre che si affacciano sul Mediterraneo,  per cui non possono di certo mancare dei piatti a base di pesce. Oggi vi propongo un primo piatto degno rappresentante della dieta mediteranea: spaghetti ai frutti di mare.

Pasta ai frutti di mare

I frutti di mare sono importanti per la nostra salute, apportano infatti vitamine soprattutto del gruppo B e ferro, selenio, zinco e iodio. In più i frutti di mare sono riconosciuti come alimenti in grado di proteggere dal cancro. Se a queste propietà aggiungiamo il grande apporto di fibre e carboidrati a lento assorbimento forniti dalla pasta integrale ecco che questi spaghetti diventano un primo piatto gustoso e davvero salutare. 

A me piace aggiugere ai piatti anche del peperoncino fresco tagliato a pezzetti, oltre a un tocco di piccante infatti il peperoncino contiene una sostanza, la capsaicina, nota per le sue proprietà salutari. La capsaicina, infatti, oltre ad abbassare colesterolo e pressione arteriosa è anche un anti-tumorale!

Ecco la ricetta

Ingredienti per 4 persone:

spaghetti integrali 350 g

Frutti di mare (fasolari, vongole, cozze ...) 1 kg

olio extravergine d'oliva 6 cucchiai

aglio q.b.

peperoncino

sale

 

Procedimento

Lavate accuratamente i frutti di mare, in particolare state attenti al trattamento delle cozze: queste infatti vanno raschiate e lavate ripetutamente sotto l'acqua corrente. Poi, tutti i frutti di mare vanno immersi in abbondante acqua salata in modo da perdere eventuali residui di sabbia al loro interno.

In una padella versare un cucchiaio d'olio, mezzo spicchio d'aglio sbucciato e i frutti di mare in modo da farli aprire. A questo punto staccate i molluschi dai gusci e tenete da parte il liquido, servirà successivamente per insaporire il piatto.

In una padella aggiungete l'olio rimanente e uno spicchio d'aglio  che va fatto appassire e poi eliminato. Quindi, aggiungete i frutti di mare e il liquido che avete tenuto da parte e continuate la cottura.

Gli spaghetti integrali vanno cotti in abbondante acqua salata e scolati al dente. Fateli saltare in padella con i frutti di mare.

Infine impiattate, potete anche usare dei frutti di mare interi per guarnizione, e aggiungete il tocco del peperoncino fresco tagliato a pezzi.

Buon appetito!

Lascia un commento












Segnala la tua appChi siamoContattiPrivacy