Segnala la tua appChi siamoContatti

Il latte di Avena: come prepararlo e quali benefici apporta

Oggi ho provato un nuovo latte vegetale: il latte di avena. Per chi come me è intollerante al lattosio questo  latte rappresenta proprio un'alternativa da leccarsi i baffi!
 
 
 
Ho preparato il latte partendo da fiocchi di avena e acqua, non l'ho zuccherato o insaporito con aromi particolari perché mi piace il gusto naturale.
 
Ecco la ricetta:
  • 70 grammi di fiocchi di avena se preferite una consistenza più liquida, altrimenti potete salire fino a 100 grammi per avere un latte più denso, ottimo per dolci e budini! Potete anche usare i chicchi di avena, la ricetta è la stessa ma il latte diventerà un po' più fluido
  • 1,2 litri di acqua
Ho versato i fiocchi e l'acqua nella mia macchina per fare il latte vegetale e ho avviato il programma che scalda fino a 70° e macina. In questo modo le proprietà sono conservate e il risultato dopo una decina di minuti è un buonissimo latte, leggero, gradevole, ideale da bersi caldo o da utilizzarsi per la preparazione di squisiti dolci. Potete anche usare la funzione della macchina che frulla ma non scalda, soprattutto se avete deciso di partire dai fiocchi mentre evitate questo programma se preferite usare i chicchi.
A me piace usare il latte di avena per macchiare il caffè d'orzo alla mattina, ho scoperto infatti che  regala al caffè una piacevole cremosità e adesso non riesco più a farne a meno.
Può capitare poi che il latte di avena, come il latte ricavato da tutti i cereali, si possa addensare, niente paura! Basta aggiungere un po' di acqua e shakerare per bene la bottiglia.
 
La bontà del latte di avena non finisce qui però! Quando mi imbatto in qualche alimento nuovo mi piace cercare su internet notizie e informazioni e ho trovato che il latte di avena, oltre a essere un valido alleato per ridurre il colesterolo cattivo, è una bevanda ricca di zuccheri facilmente assimilabili, fibre, vitamina E e acido folico! Che dire ancora? Provatelo, è delizioso!

Lascia un commento








Commenti


- 20 July 2017 at 22:50
Ho provato a fare il latte di avena sia con acqua calda che fredda e sia crudista che non, poi con frullatore + chufamix, ma mi viene slavato oppure se aggiungo piu avena viebe colloso..di solito uso 50 gr di fiocchi di avena con 1 lt di acqua..come posso fare? grazie
Giorgia - 24 July 2017 at 16:45
Buongiorno Martina, ha provato a utilizzare i chicchi di avena anzichè i fiocchi? in questo modo il latte viene sicuramente meno vischioso.Un po' denso però lo sarà sempre, questo è dovuto all'amido contenuto nell'avena e che non può essere eliminato quando si autoprodice il latte a casa.





Segnala la tua appChi siamoContattiPrivacy