Segnala la tua appChi siamoContatti

Il tè verde matcha: benefici, proprietà e usi

Oggi voglio parlarvi di un tè verde molto speciale dalle impareggiabili proprietà: il tè matcha. Vedremo i benefici di questo particolare tè verde e il modo migliore per assumerlo preservando le sue incredibili proprietà.

Tè verde matcha

Il tè matcha non è come gli altri tè che si presentano in foglioline da lasciare in infusione, è invece una polvere dall'intenso colore verde smeraldo da disciogliere in acqua.

Proprio questo è il punto di forza del tè matcha, ottenuto dalle migliori qualità di Gyokuro, uno dei tè verdi più pregiati di provenienza Giapponese, e sbriciolato. La polvere di tè verde viene bevuta insieme all'acqua e non filtrata come invece accade per le foglie. In questo modo, assumendo direttamente il tè, si godono appieno i suoi benefici cosa che invece non avviene con l'infusione dove molti elementi importanti per la nostra salute rimangono sulle foglie, che però con l'operazione di filtraggio vengono allontanate.

Quali sono questi elementi così essenziali per il nostro benessere? Per prima cosa antiossidanti, in una quantità superiore di cento volte quella contenuta in qualsiasi tè verde "normale". Quindi questo tipo di tè è un valido alleato contro l'invecchiamento ed è un potente disintossicante, che non dovrebbe mai mancare nella nostra quotidiana prevenzione a malattie come diabete, cancro o problemi legati all'apparato cardiocircolatorio. E' poi ricco di vitamine, in particolare la vitamina C e le vitamine del gruppo B e K. Nel tè matcha troviamo anche minerali quali ferro, calcio, potassio, zinco, rame, magnesio, fosforo. Il tè matcha, grazie a queste caratteristiche, abbassa il livello di zuccheri e colesterolo nel sangue, diminuisce lo stress e migliora la capacità di concentrazione. Ma voglio sottolineare ancora una volta che il tè verde in generale, ma il matcha in modo particolare vista la modalità di assunzione, dovrebbero essere bevande di prima scelta per chi, con l'alimentazione e lo stile di vita, vuole garantirsi una vita sana e lontana da malattie quali i tumori. Studi continuano ad essere pubblicati su queste capacità del tè verde, qui voglio citare uno degli studi più recenti condotto  dai ricercatori del Los Angeles Biomedical Research Institute di Harbor-UCLA Medical Center (LA BioMed), che hanno testato le potenzialità dell’EGCG (l’epigallocatechina gallato), un antiossidante del tè verde,  su cellule tumorali pancreatiche. La ricerca coordinata dal dott. Wai-Nang Lee ha portato a scoprire che l’EGCG è riuscita sopprimere un enzima associato con il cancro. Senza dimenticare quanto affermato dal medico francese David Servan-Schreiber nel suo libro "Anti cancro": il tè verde è ricco di polifenoli capaci di ridurre la vascolarizzazione che porta nutrimento alle cellule tumorali. Consiglio a tutti di leggere questo libro:

Ma come si prepara un buon tè matcha? Per prima cosa accertatevi la provenienza biologica, in questo caso è particolarmente importante perchè il tè viene anche ingerito completamente. Pertanto è necessaria l'assenza di pesticidi. Inoltre il tè deve essere corredato da analisi relative all'eventuale presenza di metalli pesanti e radionuclidi, soprattutto dopo il disastro nucleare di Fukushima. Chiaramente questi elementi non dovrebbero essere rilevati in un buon tè verde.

Poi, preferite la migliore qualità di tè matcha, quello ottenuto dai primi germogli, sarà un po' più costoso ma conterrà appieno tutti i benefici. Poi, se il tè matcha è di ottima qualità basterà prendere 2-3 di cucchiaini di polvere, attenzione però il cucchiaino non deve essere di metallo, e discioglierli in due litri di acqua, anche fredda o a temperatura ambiente. Mescolate e vedrete che la polvere si scioglierà e il tè diventerè di un verde scuro molto intenso pronto per essere bevuto. Non scaldando il tè non c'è il rischio di bruciare i nutrienti in esso contenuti! Man mano però che la qualità cala l'acqua dovrà essere scaldata per poter sciogliere il tè matcha.

In questo modo il tè matcha diventa un ottimo modo per dissetarsi persino d'estate, quando il caldo torrido non invoglia a bere una tazza di tè fumante. Ricordatevi però che una volta aperto il barattolo della polvere di tè matcha questo deve essere conservato in frigorifero, al riparo dalla luce per un periodo non superiore ai due mesi.

Ancora una raccomandazione, non abusate di questa bevanda, come di qualsiasi altro alimento...è uno dei tè tra i più potenti in circolazione per garantirci buona salute ma ricordatevi che contiene caffeina e quindi non bisogna esagerare: due belle tazze al giorno sono l'ideale.

 

Infine un paio curiosità: per il suo caratterisitco colore verde intenso il tè matcha viene usato in diverse preparazioni in cucina, dai gelati ai biscotti. E' chiaro però che in questo modo il suo effetto curativo e di prevenzione viene depotenziato se non persino perso interamente, per cui se lo volete usare per abbellire i vostri piatti sappiate che in questo modo privilegerete unicamente l'aspetto estetico.

E per ultimo, il tè matcha è il tè che viene usato nelle cerimonie giapponesi del tè. Una volta partecipai a una di queste cerimonie, grazie a una cantante lirica giapponese in visita nella mia città, e ne rimasi colpita. Era affascinante vedere questa ragazza, vestita in abiti da cerimonia, versare e mescolare il tè per tutti i suoi ospiti. La precisione e la lentezza dei gesti conferivano serenità e armonia fuori dal tempo. Certo...noi non siamo giapponesi e non conosciamo il rito ma una tazza di tè matcha è sicuramente in grado di permetterci di ritagliare uno spazio solo per noi nello stress della vita quotidiana.

Lascia un commento








Commenti


- 16 July 2017 at 15:33
Salve,un'informazione.... Dove posso acquistare online del tè verde matcha di buona qualità? Grazie
Giorgia - 24 July 2017 at 16:50
Buongiorno, online si trovano di certo molti siti che vendono tè matcha, importante è assicurarsi della provenienza biologica e, cosa molto importante, che il tè sia stato sottoposto a controlli per verificare l'eventuale presenza di metalli pesanti, pesticidi e radionuclidi. Queste analisi dovrebbero essere disponibili sul sito oppure ne può fare richiesta direttamente al negozio.
- 01 June 2017 at 19:09
chiedo cortesemente, ho acquistato tè mactha 3..chiedo in un litro di acqua qunato devo metterne?..anticipatamente grazie
- 23 May 2017 at 11:30
Da quando ho letto il vostro articolo acquisto solo tè matcha biologico Giapponese e ho subito notato la differenza di colore e sapore. e poi sono molto più tranquillo, ho trovato un'azienda online italiana che lo vende bio ma con in più certificato di analisi fatto in Germania che garantisce assenza di pesticidi, glifosato e elementi radioattivi. Quando li ho contattati mi hanno inoltre detto che loro conservano il tè matcha in frigo perchè solo così preserva al meglio le proprietà. Anche a voi risulta questo?
Giorgia - 26 May 2017 at 17:40
Salve, ci fa molto piacere leggere il suo commento! Anche noi conserviamo il te matcha in frigorifero, e al riparo dalla luce.
- 24 February 2017 at 14:56
io tutti i giorni bevo ilmatcha solo una tazza xrche'so che contiene tanta caffeina mio marito ha un adeno carcinoma al polmone con versamento pleurico può berlo? nom ha effetti collaterali con altri farmaci? si può avere una risposta da un medico gtszie
Giorgia - 26 February 2017 at 10:58
Buongiorno, la ringrazio per il commento. Dovrebbe interpellare il suo medico curante per sapere eventuali interazioni con i farmaci specifici che suo marito sta assumendo. Auguri
- 28 November 2016 at 18:49
Buonasera, ho comprato un barattolo di tè verde in polvere Matcha giapponese proveniente dalle colline di Kyoto, ho versato il Matcha con un cucchiaino da caffè in una bottiglietta da 1/2 litro e ho aggiunto acqua fredda naturale... posso berlo fino a finirlo conservando la bottiglietta fuori dal frigorifero?
Giorgia - 29 November 2016 at 11:27
Salve Sascia, certamente, puoi bere il tuo tè verde nell'arco della giornata. Il consiglio che ti do però è quello di non bere lo stesso te anche il giorno dopo. Invece la polvere di tè matcha, una volta aperta la confezione, va conservata in frigorifero. Buona giornata!
- 17 November 2016 at 19:04
L'ho comprato in Inghilterra e l'ho portato in Italia, volevo sapere come si prepara xchè è scritto in inglese,posso dire che costa parecchio anche lì, l'ho pagato 25 pound..... La signorina mi ha detto che si mette 1 cucchiaino nel contenitore tipo uovo con i fori giapponese, si mette un po' d'acqua e si impasta da diventare una poltiglia e la si immerge nella tazza di acqua calda...qui leggo invece che si scioglie nell'acqua..mi spiegate meglio x favore ? grazie
Giorgia - 19 November 2016 at 12:55
Salve Raffaella, grazie per la tua email. Eh sì, il matcha di buona qualità è abbastanza costoso ma se si pensa ai benefici che porta il prezzo alto scompare! Non ho capito bene il consiglio che ti è stato dato, però posso dire che ho avuto la fortuna di vedere il tè matcha preparato proprio da un giapponese e il procedimento era di sciogliere la polvere di tè matcha nell'acqua. Per evitare che si formino grumi puoi versare la polvere in poca acqua, mescolare bene così da far sciogliere il tè e poi aggiungere il resto dell'acqua. Spero di esserti stata di aiuto! Buona giornata e buon tè matcha!
- 29 September 2016 at 19:46
Buonasera. Ho comprato il te matcha ma non lo ancora usato.Nel negozio dove lo comprato mi hanno detto di prenderlo una tazza di te durante la sera.Pero da i comenti che ho letto vedo che non e consigliato.Io ogni mattina facio un ora di cardio in palestra.Poso prenderlo di mattina il te?Questo Te aiuta a scomparire la ceculite?
Giorgia - 30 September 2016 at 20:41
Salve Brunilda, il tè matcha, essendo ricco di caffeina, non va assunto alla sera ma solo durante il giorno. Va bene alla mattina! Il tè matcha come tutti i tè verdi aiuta a controllare la glicemia, il colesterolo e migliora il metabolismo. Il suo effetto è anche diuretico. Non fa scomparire la cellulite, nessun alimento lo può fare, ma di sicuro all'interno di uno stile di vita sano e attivo può aiutare a migliorare la situazione.
- 26 September 2016 at 11:35
Buongiorno ho preparato ieri un litro di acqua fredda con due cucchiaini di matcha ... non l'ho bevuto tutto e l'ho conservato in frigorifero. Posso ancora berlo oppure una volta preparato va bevuto subito? Grazie
Giorgia - 26 September 2016 at 20:59
Buonasera Morena, è sempre meglio bere subito il tè appena preparato, entro un'ora, altrimenti si perdono i nutrienti. Nel caso del tè matcha preparato con acqua fredda è possibile bere il tè anche nell'arco della giornata, eviterei però di conservarlo in frigorifero e berlo il giorno dopo.
- 27 April 2016 at 00:18
Buonasera vorrei sapere per quanto tempo si può' assumere te mat ha? Grazie
Giorgia - 27 April 2016 at 09:28
Salve Enza, può assumere il tè matcha per tutto il tempo che vuole, è una bevanda senza controindicazioni. L'unica cosa è che sarebbe meglio non bere più di 3-4 tazze al giorno ed evitare la sera, perchè il tè contiene caffeina. Buona giornata!
- 20 January 2016 at 17:02
Bere 4 tazzine di the matcha al giorno non é un po troppo visto la quantita di caffeina? Il the matcha é un the pregiato, in giappone viene bevuto durante la cerimonia del the o in occasioni speciali. Pensare che la gente ne beva 4 tazze al giorno lo fa sembrare un the ordinario....
Giorgia - 20 January 2016 at 20:58
Buonasera Marco, come ho scritto nel post due tazze di matcha sono perfette, ma volendo se ne possono bere di più nell'arco della giornata, con l'accorgimento di evitare la sera. Come ho anche scritto però, si può arrivare a tre o quattro tazze riciclando la polvere di tè, per cui in realtà stai sempre usando la stessa quantità di matcha. Mah, io non credo di svilire il matcha così, soprattutto se lo bevo con la consapevolezza che farà molto bene al mio corpo. Conosco un venditore di tè matcha il cui figlio beve una bottiglietta intera in cui ha disciolto il tè matcha della migliore qualità sempre prima di esami o periodi di studio intensi...ed è un giapponese...per cui, no, non lo stiamo riducendo a un tè ordinario.
- 16 January 2016 at 17:38
Buna sera, ho appena bevuto un bicchierone di thè Matcha fatto in ciotola col frullino come comanda la tradizione. Un evento... Buonissimo. Solo che mi chiedo come riciclare il fondo che non c'è se il the è di buona qualità,infatti col frullino va tutto in sospensione e si beve con la parte liquida. Inoltre è un digestivo number one. Unica nota negativa costa un botto: 6 dosi 13 euro. Ma ne vale la pena, energia subito e di qualità.
Giorgia - 16 January 2016 at 20:45
Buonasera Leonardo, ha ragione bere il tè matcha è qualcosa di affascinante! Sì purtroppo costa ma se guardiamo i benefici che apporta penso che ne valga la pena. In genere faccio così: non bevo tutto il tè matcha ma ne lascio un po' nel bicchiere e poi aggiungo altra acqua, mescolo di nuovo e bevo. E' un po' più diluito ma così sono sicura di bere tutto il tè anche quello che si è depositato un po' sul fondo.
- 10 January 2016 at 13:23
ho comprato te matcha quande tazze posso bere Grazie
Giorgia - 10 January 2016 at 15:38
Buongiorno Maria, due tazze di tè matcha vanno benissimo ma può arrivare anche a tre o a quattro, riciclando la polvere di tè che si deposita sul fondo del bicchiere, basta aggiungere altra acqua. Meglio poi bere il matcha durante il giorno evitando la sera per la presenza di caffeina. Solo una cosa, se prende farmaci anticoagulanti è bene chiedere consiglio al suo medico ma oltre a questo il tè verde non ha controindicazioni ma solo molti benefici! Buona domenica
- 06 December 2015 at 13:41
il te' matcha si puo assumerlo con il cibo e quanto al giorno grazie silvano
Giorgia - 06 December 2015 at 16:58
Salve Silvano, personalmente eviterei di bere qualsiasi tipo di tè verde durante i pasti, infatti ci possono essere delle interazioni tra alimenti e tè. Per esempio i latticini annullano l'effetto degli antiossidanti del tè verde mentre il tè verde può ostacolare l'assorbimento di ferro. Per cui è sempre meglio assumerlo lontano dai pasti, per esempio a metà mattina e/o a metà pomeriggio, per un totale di tre-quattro tazze al giorno. Nel caso del tè matcha è possibile riutilizzare la polvere che si deposita sul fondo della tazza, basta aggiugerci altra acqua! Buona domenica
- 01 November 2015 at 15:41
vorrei sapere se ci sono stati dei buoni risultati x quanto riguarda il diabete.funziona bene...
Giorgia - 01 November 2015 at 17:39
Buonasera, diversi studi dimostrano l'efficacia del tè verde nel controllo degli zuccheri nel sangue. Può leggere per esempio : http://www.medimagazine.it/il-te-verde-evita-picchi-di-glucosio-nel-sangue/. Poi, come ho già avuto modo di dire in altri post, non esiste l'alimento miracoloso, ma uno stile di vita che ci può aiutare a prevenire o a controllare eventuali malattie. Per esempio, è bene sempre privilegiare alimenti integrali (pasta, pane e riso), mentre alcune spezie come la cannella sembrerebbero in grado di abbassare i livelli di zuccheri nel sangue. Comunque, in caso stia seguendo una cura per la glicemia alta parli sempre con il suo medico prima di variare alimentazione.
- 25 July 2015 at 21:15
Grazie per avermi fatto conoscere questo the veramente speciale e salutare ,sicuramente lo proverò seguendo i tuoi preziosi consigli Saluti Vittorino Solda'
Giorgia - 26 July 2015 at 13:59
Grazie a te Vittorino! Vedrai che il the matcha oltre ad essere molto salutare e veloce da preparare ha anche un gusto molto gradevole. Continua a seguirci! Ciao Giorgia
- 22 March 2015 at 11:44
Grazie per queste preziose informazioni!
Giorgia - 22 March 2015 at 15:59
Grazie per il commento, continua a seguirci!





Segnala la tua appChi siamoContattiPrivacy